Millevani e Commercio .it

Napoli, prezzi in crescita grazie alla Metro Stampa
Scritto da Roberto Esse   
Martedì 28 Giugno 2016 13:01

 

 

Continua la crescita dei prezzi nelle zone servite dalla nuova metropolitana di Napoli. Il muoversi più agevolmente in una città dal tessuto urbano complicato sta favorendo la crescita del valore degli immobili nell'area del centro storico delimitata da Piazza Borsa, via Toledo, Piazza Municipio e via Roma. Il dato è stato fornito da uno dei maggiori franchising immobiliari che lavora nel capoluogo partenopeo e che ha fatto lo stesso tipo di ricerca nelle maggiori città italiane.

Noti i fattori che stanno spingendo al rialzo le compravendite. Primo fra tutti i prezzi che restano più che interessanti. Chi ha soldi da spendere ha fiutato che il mattone, al netto delle tasse, resta comunque un investimento interessante.  La volatilità delle borse, piegate nuovamente dal fattore Brexit, i tassi attuali che rendono poco appetibili qualsiasi tipo di investimento in obbligazioni, spingono in favore del settore immobiliare. Più volte è stato anche analizzato il versante mutui, anche questo settore beneficia di tassi ai minimi storici. Difficile ipotizzare una ulteriore discesa. Insomma uno scenario favorevole per chi può osare. L'unica variabile ballerina riguarda i prezzi. I grandi esperti dicono terminata la fase di discesa.  Occorre verificare però, strada per strada, se le cose stanno effettivamente in questo modo. È vero però che l'ultima rilevazione effettuata da Banca d'Italia, Agenzia delle Entrate e Tecnoborsa, intervistando gli agenti immobiliari, ha visto per la prima volta i prezzi stabilizzarsi.  Numeri che hanno spinto, nel primo trimestre dell'anno, le vendite verso un incremento del  20,6% e nelle grandi città la crescita è  in doppia cifra da tre trimestri.

Secondo Nomisma difficile mantenere questo ritmo per tutto il resto dell’anno, ma il bilancio resterà comunque ampiamente positivo. Detto dei prezzi del centro di Napoli, influenzati dal fattore trasporti, nelle altre sei grandi città d’Italia i prezzi non hanno subito ulteriori cali evidenti.

Nell'arco dei due anni la zona con la  migliore performance tra quelle analizzate  è il centro di Firenze, dove si segnala addirittura un incremento del 5.4%. Bene il centro anche a Milano, con un -0,8% lutto dovuto al 2014.  Limita i danni a -4.3% il centro storico di Roma. A Torino e Napoli invece  il calo è stato quasi ovunque a doppia  cifra, con un clamoroso -24% per Posillipo  e Chiaia: è la zona più cara della città ma in questa fase di mercato tengono i prezzi solo dei rari immobili in  perfette condizioni e di alto pregio.

Insomma i motivi che spingono chi cerca casa ad orientarsi su di una via piuttosto che su di un’altra sono diversi. A partire dalla riqualificazione della zona, al prezzo ai mezzo di trasporto. Insomma si vuole vivere bene e lontano dalle zone più ingolfate della città.

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Giugno 2016 13:16
 

Millevaniecommercio.it è il supplemento di Millevani.it
Fondato da Enzo Musella
Direttore Responsabile Mariano Rotondo
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num: 36 del 29-07-2015
Redazione: Via Edoardo Nicolardi, 300 Tel. +39 081 744 22 65
Sede legale: Piazzetta Durante, 80129 Napoli (NA) Tel. +39 081 744 22 65
Le Foto presenti su MillevanieCommercio.it sono state in parte prese da internet, quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario, potranno segnalarcelo all'indirizzo mail: info@millevani.it

System Powered by dicecca.net - Web Site

Una produzione mediapass.it e FIMAA-CONFCOMMERCIO Imprese per l’Italia della Provincia di NAPOLI


Mediapass Marketing Solution
Editore